Che fare in un mondo liquido e barbaro?

postato il 8 gen 2016
Che fare in un mondo liquido e barbaro?
A Bologna abbiamo provato a confrontarci fuori dagli schemi. A capire cosa significa tentare di autorappresentarci per frenare la barbarie che ci sovrasta da ogni parte. La corruzione e le violenze che ci soffocano. Ci siamo fatti più domande per risvegliare la nostra intelligenza collettiva e liberarci da certezze e ripetizioni frustranti ed imbarazzanti. Per camminare verso l’utopia di un altro mondo possibile qui, ora, sul nostro pianeta, sparigliando i poteri forti che invadono e mercificano, vogliono governare ogni aspetto della nostra vita,  si impossessano di tutte le risorse a partire dal corpo delle donne. ” Mai come ora la sfida dell’umanità avviene attorno alla differenza femminile. Luogo e simbolo di ogni conflitto... Continua
Pubblicato in: Donne, Esteri, politica,

quarant’anni dalla riforma del diritto di famiglia

postato il 11 dic 2015
http://www.lauracima.it/wp-content/uploads/2015/12/1975-2015-quarantanni-di-riforme-e-di-cambiamenti-sociali-e-culturali-delle-famiglie.mp4
Pubblicato in: Diritti umani, Donne

L’ultima parola

postato il 31 ott 2015
L’ultima parola
Negli ultimi giorni di ottobre si è riaperto un dibattito interessante sul potere maschile e la capacità delle donne di liberarsene e di diventare almeno interlocutrici ascoltate dagli uomini. Di prendere il potere ancora non si dice, perché sarebbe quello degli uomini in una società maschile non segnata dal pensiero, dalle azioni, dai desideri di donne libere, invitate ad agire nel mondo della differenza sessuale, a non cadere nella tentazione dell’emancipazione che non farebbe altro che rafforzare questo potere senza scalfirlo. Seguendo un esempio illustre di una quarantina d’anni fa, quello della lettera di Carla Lonzi a Pasolini per  condividergli la contrarietà alla legalizzazione dell’aborto perché avrebbe consacrato... Continua
Pubblicato in: Donne,

quali idee per l’alternativa?

postato il 25 ott 2015
quali idee per l’alternativa?
Relazione introduttiva al Seminario di Genova del 24/10/2015. L.Cima La mia sarà una relazione aperta che pone più interrogativi che soluzioni, a cui le relazioni più generali del mattino sulle tematiche fondamentali che ci vedono impegnati, e su cui non entro volutamente nel merito, e il confronto tra territori del pomeriggio, daranno contributi indispensabili. Stiamo ormai tutte e tutti galleggiando in quella che Zygmunt Bauman ha chiamato “modernità liquida”, con ridotte  certezze intellettuali e punti fermi morali,  più che navigando in mare aperto come qualcuno ci invitava a fare. Il valore della vita sta paurosamente scemando, attraverso attentati come quello turco su cittadini inermi che chiedono pace (isis o Erdogan ?),... Continua
Pubblicato in: Donne, Esteri, Europa, Istituzioni, Lavoro, politica
Carica altri articoli