Archivio del mese di

dicembre 2018

Torino e Roma: due piazze

postato il 9 Dic 2018
Torino e Roma: due piazze

Mentre colgo allibita le responsabilità di chi ha stipato centinaia di ragazzini a sentire il blogger che canta:

Mi trovi a bordo campo
Con una figa affianco
Anche se non so manco
Che squadre stanno giocando, huh!

Mentre spero che non muoiano altri per questa follia che è già costata sei giovani vite e mi ritorna l’angoscia della piazza di Torino che ha lasciato una donna morta e una tetraplegica e oltre millecinquecento feriti grazie allo stesso spray urticante, lì usato pare per rubare, e grazie alla stessa imperizia colpevole di chi doveva lasciare vie d’uscita e invece le ha chiuse, mentre mi chiedo come è possibile che nulla insegni, che lo stato non esista più, che i controlli non si... Continua

Pubblicato in: Donne, politica,

report di Roma

postato il 4 Dic 2018
report di Roma

«Noi donne, una maggioranza senza potere» Ora il femminismo diventa un soggetto politico: molte di voi hanno già letto questo articolo sull’INCONTRO A ROMA dell’amica Monica Ricci Sargentini che ringrazio per la tempestività, la chiarezza e anche il bel titolo che da voce alla svolta di cui accennavo ieri e che ho condiviso anche su FB, ma riporto qui perchè mi aiuta. Roberta Gasparetti mostra lo slogan della nuova associazione che abbiamo fondato a Bruxelles di cui vi ho parlato nel mio precedente post... Continua

Pubblicato in: Donne, politica,

Bruxelles/Roma una svolta storica

postato il 3 Dic 2018
Bruxelles/Roma una svolta storica

Devo raccontarvi troppe cose, emozioni, ansie, pensieri e fatti concreti che mi hanno travolta e non lo potrò fare solo oggi perchè la matassa è ancora da sbrogliare tra corpo, affaticato ma con tutti i sensi risvegliati, e mente, troppo investita da incontri vecchi e nuovi, da pensieri che si accavallano, da documenti da interpretare, tradurre e diffondere. Quello che ho chiaro è che la prospettiva da cui guardo è cambiata. Che ho bisogno di verificare e condividere un nuovo punto di vista con chi sono in relazione, non solo chi è stata con me in questo viaggio ma anche quelle e quelli a cui lo sto raccontando che stranamente improvvisamente ritrovo, anche se da anni non erano con me. Come molte amiche coinvolte dall’ultimo... Continua

Pubblicato in: Donne, politica,